La zona della Marrucina comprende i centri di Ortona. In questo articolo potrai leggere la lista dei maggiori laghi d’Abruzzo che dovresti visitare. Fra gli altri vini abruzzesi il Trebbiano, il Montonico, il Pecorino, il Tullum, il Controguerra Passerina, e altri vini ad indicazione geografica tipica. Comune istituito di recente sorge allo sbocco del mare della Val Vibrata, ad una decina di chilometri a sud rispetto al confine regionale con le Marche, ed è … Numerose furono le organizzazioni di resistenza partigiana, spesso di carattere locale, oltre al gruppo maggiore, la Brigata Maiella di Ettore Troilo, che contava 1700 combattenti e che fu in seguito aggregata alle forze alleate, mentre nell'ottobre dello stesso anno alcuni giovani di Lanciano si ribellavano ai nazisti, scatenando una guerriglia. Sul versante settentrionale del Gran Sasso si trova il ghiacciaio Calderone, il più meridionale del continente[21]. In quel periodo il territorio della Conca amiternina, dal nome dell'antica città romana di Amiternum, era popolato soltanto da un piccolo nucleo urbano ad ovest del Gran Sasso, dove in seguito sorgerà L'Aquila e, nella parte orientale, dall'insediamento di Forcona. nel 2019; densità: 121 ab./km2. Laghi Lacore Lago di Prezza Lago Sant' Egidio Lago di Tempra Laghetto di Vetoio Lago di Poggio Raone Lago Negro Lago Sfondo Lago Croce Laghetto il Lago Lago di Pagliara . La città di Pescara ha ospitato i XVI Giochi del Mediterraneo dal 26 giugno al 5 luglio 2009; alcune gare di diversi sport si sono svolte anche in altre località abruzzesi, come quelle di canottaggio svoltesi sul Lago di Bomba. Per la musica leggera, tra i cantanti raggiunse la notorietà Ivan Graziani di Teramo, cantautore e chitarrista di genere pop e rock, autore di numerose canzoni di successo tra cui Pigro, Agnese, Firenze (canzone triste). Nel Medioevo vi fu uno stallo per la letteratura abruzzese, che trovò espressione solamente in alcuni esempi nella composizione di preghiere e libri a carattere giuridico-cattolico, come gli scritti di Tommaso da Celano e il Chonicon Casauriense di San Clemente a Casauria. Molti edifici medievali crollarono e quasi tutte le chiese risultarono danneggiate. In #Abruzzo ne abbiamo di bellissimi, questi sono i dieci che abbiamo scelto per voi in un video da condividere! La ricostruzione e l'edificazione ex novo di molti borghi (allora detti castelli, terre, feudi o ville) e città fu un evento caratterizzante della presenza franca e longobarda in Abruzzo, che oltre ad influenzare molti toponimi con nomi di origine germanica, permise ai nobili franchi come i conti Attoni, i Berardi, gli Aprutini e i Valvensi di insediarsi nelle città maggiori della regione.Nella Marsica acquisì una certa prominenza locale la contea dei Marsi, instaurata da Berardo di Francesco, che dette iniziò a una lunga dinastia che durò sino al XIV secolo. Nel corso del '900 ci furono altre importanti personalità letterarie, come Cesare De Titta di Sant'Eusanio del Sangro, che compose in dialetto un Canzoniere di stampo carducciano, e Modesto Della Porta di Guardiagrele, il quale compose la raccolta poetica Ta-Pu (1920), incentrata sulle avventure di un povero musicista, infarcita di massime locali e bozzetti di vita locale. La regione viene spesso chiamata regione verde d'Europa[51], per la grande estensione dei suoi tre parchi nazionali (il parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, il parco nazionale della Majella e il parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga) e delle restanti numerose aree protette, che rappresentano il 36,3% della sua superficie totale, con la concentrazione più alta in Europa[52]. Teramo è nel cuore della valle del Tordino, il cui fiume la lambisce e sfocia a Giulianova. Per informazioni: Municipio 0861.7681, IAT 0861.762336, Pro Loco 0861.760788 > scopri Martinsicuro. Redazione Viaggiando Italia 15 Giugno 2017. Istituita nel 2010, l'area marina protetta Torre del Cerrano è l'unica area marina protetta della regione; essa si estende per circa 37 km quadrati e tutela un tratto di mare unico in Abruzzo, trattandosi di uno dei pochi arenili dove è sopravvissuto un ambiente dunale pressoché intatto[22]; a poche decine di metri dalla costa sono presenti i resti sommersi di notevole interesse archeologico e naturalistico dell'antico porto di Atri. Della preistoria esistono ritrovamenti fossili conservati oggi nel Museo Geopaleontologico del Castello ducale di Palena, nel Museo Archeologico Nazionale di Chieti e nel Museo delle genti d'Abruzzo di Pescara, mentre negli anni '50 a Scoppito fu rinvenuto uno scheletro di un mammut, conservato nel Forte spagnolo. Laghi is Veneto's municipality with the smallest number of inhabitants and also the one with the lowest density. [39] Tuttavia l'ammiraglio ottomano non conseguì l’obiettivo strategico della spedizione, ovvero la conquista delle Tremiti, proprio a causa della tenace resistenza di Pescara. Intorno all'VIII secolo vi fu un primo risveglio architettonico, con la costruzione delle grandi abbazie cistercensi, che diventeranno i nuovi centri del potere: l'abbazia di Santa Maria di Casanova a Villa Celiera, l'abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia, l'abbazia di Santa Maria della Vittoria a Scurcola Marsicana, l'abbazia di Santa Maria Arabona a Manoppello e l'abbazia dei Santi Vito e Salvo a San Salvo. Il terremoto dell'Aquila del 6 aprile 2009 ha però determinato una frenata dell'economia in tutta la zona aquilana[62], mentre la crescita dell'economia regionale continua ad essere trainata in maniera preponderante dalla fascia costiera, grazie ai poli industriali del teramano e del chietino ed alla forte concentrazione del terziario nella conurbazione pescarese. 2 gennaio 1927, n. 1 - Riordinamento delle circoscrizioni provinciali - Wikisource, Fabio Grosso "è nato" a San Giovanni Lipioni (Ch) - Cronaca - PrimaDaNoi.it, Categoria:Stazioni meteorologiche dell'Abruzzo, Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Variazioni territoriali e amministrative di Abruzzi e Molise, eventi sismici del Centro Italia del 2016 e del 2017, parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Attestato e medaglia di bronzo dorata di eccellenza di I classe di pubblica benemerenza del Dipartimento della Protezione civile, Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio", Istituto superiore per le industrie artistiche, università telematica "Leonardo da Vinci", International center for relativistic astrophysics, Società Italiana della Scienza e della Ingegneria, Museo archeologico nazionale La Civitella, foreste primordiali dei faggi dei Carpazi e di altre regioni d'Europa, Prodotti agroalimentari tradizionali abruzzesi, ministero delle Politiche agricole e alimentari, olio extra vergine di oliva delle Valli Aquilane, Cattedrale di San Massimo e Santa Maria degli Angeli, chiesa romanica di Santa Maria in Valle Porclaneta, Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta, Collegiata Cattedrale di Santa Maria Maggiore, Concattedrale di Santa Maria delle Grazie, santuario di San Gabriele dell'Addolorata, Santuario di San Gabriele dell'Addolorata, Convento del Ritiro della Santissima Annunziata del Poggio, campionati mondiali juniores di sci alpino del 2012, campionato europeo femminile di pallacanestro, campionati mondiali di pattinaggio di velocità a rotelle, Il DiPI – Dizionario di pronuncia italiana, Abruzzo emigrazione - La storia dell'emigrazione del popolo abruzzese, https://www.researchgate.net/publication/334290729_The_7000_Years_Long_Journey_of_the_Majella_Oil_Men_-_The_Fascinating_Story_of_Central_Italian_Hydrocarbon_Exploitation_and_Earth_Sciences_in_the_Val_Pescara_and_the_Montagna_della_Majella, https://abruzzoturismo.it/it/montagna-invernale, https://abruzzoturismo.it/it/mi_comprensorisciistici, https://abruzzoturismo.it/it/parchi-e-natura, https://abruzzoturismo.it/it/pen_riservenaturali, https://abruzzoturismo.it/it/arte-fede-e-cultura, Siti di interesse comunitario dell'Abruzzo, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Abruzzo&oldid=118528459, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, Collegamento interprogetto a Wikisource presente ma assente su Wikidata, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, «Per la partecipazione all'evento sismico del 6 aprile 2009 in Abruzzo, in ragione dello straordinario contributo reso con l'impiego di risorse umane e strumentali per il superamento dell'emergenza.», Accademia internazionale per le arti e le scienze dell'Immagine dell'Aquila, "Museo Musicale d'Abruzzo - Istituto Nazionale Tostiano" -, Santuario di Maria Santissima dello Splendore (, Convento di Maria Santissima della Misericordia (, Convento di Santa Maria di Colle Romano (, Chiesetta di Santa Maria di Pennaluce di Punta Penna (, Vecchia cattedrale di San Massimo di Forcona (Civita di Bagno dell'Aquila), Monastero di Santa Maria dello Spineto di, Collezione civica di Palazzo D'Avalos di Vasto. Il Giustizierato d'Abruzzo Lo stesso argomento in dettaglio: Giustizierato d'Abruzzo . Regione dell’Italia peninsulare, considerata, per ragioni storico-economiche, come appartenente all’Italia meridionale. Nel versante occidentale (o aquilano) è situata la piana di Campo Imperatore; in quello orientale si trovano i Prati di Tivo e il Ghiacciaio del Calderone, il più meridionale d'Europa. Turismo balneare in Abruzzo. Domenico Urbano è stato l'unico pugile abruzzese a raggiungere il vertice della classifica europea nella categoria pesi piuma[130]. Il Centro, Provincia dell'Aquila, un altro colpo allo spopolamento: in 2.537 sono andati via, Abruzzo perde 22mila abitanti: cresce solo area metropolitana Chieti-Pescara, Gli Albanesi e Schiavoni che popolarono siti dell'Abruzzo, L’Abruzzo e la Repubblica di Ragusa tra il XIII e il XVII Secolo, Gli Albanesi e Schiavoni che popolarono siti dell’Abruzzo, «Estratto dal Torno II degli Atti del Convegno di Studi Storici dell’Associazione Archeologica Frentana - Ortona: « L’Abruzzo e la Repubblica di Ragusa tra il XIII e il XVII Secolo» Ortona 25 - 26 Luglio 1987». Il 17 marzo 1861, giorno della proclamazione del Regno d'Italia, venne ordinato un ulteriore rafforzamento del dispositivo d'assedio e, contemporaneamente, il generale sabaudo Della Rocca viene fatto entrare entro le mura di cinta, recando ai difensori il messaggio del re Francesco II con l'ordine di deporre le armi, informandoli della resa di Gaeta, ove il sovrano borbonico si era rifugiato. Sono diverse le produzioni di olio d'eccellenza in regione, fra le quali l'Aprutino Pescarese, il Pretuziano delle Colline Teramane, l'olio extra vergine di oliva delle Valli Aquilane e il Colline Teatine. La flora e la fauna sono distribuite in varie specie, tra gli animali figurano il lupo degli Appennini e l'orso bruno marsicano. Tuttavia il dittatore romano Lucio Cornelio Silla invase il Sannio e devastò le principali città, per poi ricostruirle ex novo, e a nulla valse la resistenza dei generali sanniti Quinto Poppedio Silone e Gavio Papio Mutilo[33]. Il Novecento portò in Abruzzo cambiamenti epocali, che spostarono definitivamente gli equilibri socio economici dai territori dell'entroterra a quelli costieri, i quali già dagli ultimi anni del secolo precedente iniziarono a conoscere un boom demografico ed economico, sostenuto sia dalla colonizzazione di nuove ed ampie fasce di territorio in precedenza disabitate, e sia dalla costruzione di importanti infrastrutture come la ferrovia Adriatica nel 1863, che aprirà la costa abruzzese ai commerci con il resto del Paese. La scossa fu avvertita dalla Val Padana alla Basilicata. Il dato riguardante l'Abruzzo vede i propri capoluoghi nella parte medio-alta della classifica nazionale del 2020[54]: Dal 1º gennaio 1948, come stabilito dall'art. In totale il 36,3% del territorio regionale è sottoposto a tutela ambientale[19]. La costruzione di diversi insediamenti ed aree industriali nella Val di Sangro, la Val Pescara, la Marsica, l'aquilano ed il vastese negli anni 70 aiutò la regione a risollevarsi economicamente e ad affrancarsi dalla tradizionale economia agricolo-pastorale che fino ad allora fu sempre il principale sostentamento degli abruzzesi. Home/ laghi in abruzzo wikipedia laghi in abruzzo wikipedia. Scrisse la sceneggiatura del film I vitelloni, diretto da Fellini, la cui storia era ispirata alle zingarate del Flaiano nella gioventù pescarese. Uno strumento importante nella varia musica popolare abruzzese è la caratteristica fisarmonica diatonica o organetto (chiamato in dialetto du bott), suonata nelle quadriglie, tarantelle, ballarelle e saltarelli. Non si hanno molte notizie riguardo alla presenza bizantina del V secolo d.C., anche se è accertata, come dimostrano i ritrovamenti presso l'area frentana, conservati nel Museo dell'Abruzzo Bizantino Altomedievale del castello ducale di Crecchio. ... wikipedia-l'enciclopedia libera. Nel 2017 è stata istituita la Film commission d’Abruzzo[111], con lo scopo di sviluppare l’industria cinematografica, televisiva e audiovisiva in regione e di valorizzare e pubblicizzare il territorio proponendolo come set cinematografico e televisivo. All'Aquila le truppe arrivarono da Antrodoco il 16 dicembre, e la città venne occupata il 24 gennaio 1799. Ha partecipato a numerose coppe europee, e lo stadio Tommaso Fattori ha visto la presenza di numerose nazionali estere. Nella regione sono presenti diversi teatri anche di importanza nazionale: Altri teatri in attività sono il teatro Talia di Tagliacozzo, l'Aquila Temporary Concert Hall e il teatro L'Uovo dell'Aquila. La prima citazione giuridica della regione, con la prima definizione dei suoi confini, viene identificata con la creazione del giustizierato d'Abruzzo nel 1233, facente parte del Regno di Sicilia , voluto da Federico II di Svevia , con capitale Sulmona. Il territorio della piana pescarese, attraversato dalla vecchia via romana Tiburtina Valeria, oggi è completamente invaso da poli industriali e dall'aeroporto di Pescara, nel comprensorio industriale di Sambuceto e Spoltore. Nel territorio dimora il 75% delle specie animali presenti in Europa ed è patria di alcune specie rare come l'aquila reale, il lupo abruzzese il camoscio d'Abruzzo e l'orso marsicano. I combattimenti ed i bombardamenti procedettero ancora per diversi mesi, quando finalmente i tedeschi si ritirarono dalla regione verso nord nell'estate del 1944. Secondo i dati ISTAT, i cittadini stranieri residenti nella regione al 31 dicembre 2019 erano 88 400, circa il 6.76% della popolazione, di cui i gruppi più numerosi sono:[44]. Ha una superficie di 10.832 km2, 305 comuni e una popolazione di 1.311.580 ab. Nel 2007 si è svolto a Chieti e provincia il campionato europeo femminile di pallacanestro, vinto dalla squadra della Russia che ha battuto in finale la Spagna. Partendo dall'altopiano dei Piani di Pezza si snoda un lungo sentiero che vi farà giungere sulla vetta del Monte Velino a quota 2486 m. In Abruzzo, nel 1861 durante gli sconvolgimenti dell'unificazione italiana, non ci furono vere e proprie rivolte contro il governo borbonico del Regno delle Due Sicilie, come nel 1848, bensì quasi solo l'appello di letterati e patrioti come Gabriele Rossetti, Silvio Spaventa e Cesare de Horatiis, che incitavano a fiancheggiare Vittorio Emanuele II di Savoia, poiché la popolazione era in massima parte vicina al vigente governo borbonico. Regione dell’Italia peninsulare, considerata, per ragioni storico-economiche, come appartenente all’Italia meridionale. Tra le diverse università private operanti in regione le principali sono l'università telematica "Leonardo da Vinci" situata a Torrevecchia Teatina, l'università Niccolò Cusano a Pescara, l'università popolare Medio-Adriatica di Teramo e l'università Europea del Design di Pescara. Sempre all’interno dell’Università aquilana, è la sede del Centro Interdipartimentale di Trasporti e Mobilità Sostenibile (CITraMS) che si occupa di progettazione delle nuove forme di mobilità. La densità abitativa, se non per L'Aquila-Avezzano-Sulmona è molto bassa, causata anche dal semi-spopolamento negli anni '60 e dal recente terremoto dell'Aquila del 2009; tuttavia il contesto naturalistico è uno dei migliori della regione, rimasto incontaminato, meta di turismo, poiché gran parte della vallata e della provincia è inclusa nel Parco Nazionale d'Abruzzo e nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Il territorio si protende per i principali centri di Mosciano Sant'Angelo, Torricella Sicura, Cortino e Crognaleto, avvicinandosi al Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, in direzione di Isola del Gran Sasso d'Italia. In seguito a questi eventi bellici, conclusi dalla restaurazione, la fortezza iniziò ad essere lentamente smantellata, e le caserme sulla riva sud del fiume furono adibite a carceri per dissidenti politici. A livello provinciale la situazione è però molto varia: la provincia di Pescara è la più densamente popolata, con 258,92 abitanti per km quadrato nel 2019, mentre, all'altro estremo, quella dell'Aquila è la meno densamente popolata, con soli 59,02 abitanti per km quadrato nello stesso anno. Alla scoperta dei 5 Laghi più belli d’Abruzzo che dovresti visitare. Si estendono i monti dell'appennino abruzzese, presentando cime molto aguzze, alternate a dolci vallate fino a costituire il vasto altopiano del Gran Sasso, alto ben 2.912 m. Il capoluogo aquilano si trova nell'omonima conca presso la valle dell'Aterno, che abbraccia i centri di Pizzoli, Tione degli Abruzzi, Tornimparte, Lucoli, Ocre e Acciano. 1988, vol. Chieti venne liberata dagli alleati il 9 giugno di quell'anno, Pescara il 10 giugno, L'Aquila e Teramo il 13; la guerra, sebbene non coinvolse con la stessa intensità il tutti i vari territori regionali, azzerò tutte le realtà produttive esistenti e recò gravissimi danni ai centri urbani, come nei casi di Ortona, Francavilla al Mare e Pescara, le città più martoriate dai combattimenti che persero gran parte del loro patrimonio storico. L'Abruzzo è situato sul versante adriatico dell'Italia centrale ed è la tredicesima regione italiana per estensione. A partire dal Quattrocento si inizia a sperimentare una fusione fra gli stili tardo gotico e rinascimentale; un esempio di questa commistione si ebbe ad Atri, dove l'arte di Andrea De Litio, per la sua complessità e originalità, segnò il momento conclusivo della stagione pittorica medioevale abruzzese ed insieme quello d'inizio dell'età propriamente rinascimentale. Il 13 gennaio 1915, a pochi mesi dall'entrata in guerra dell'Italia nel primo conflitto mondiale, una grande scossa di terremoto rase al suolo molti borghi della Marsica, tra cui Avezzano, il centro principale dell'area. Di qui si raggiunge la zona della Camosciara, che collega Alfedena alla Marsica mediante la val Fondillo di Opi.Al confine tra la Majella e la provincia di Chieti si trova il vasto Altopiano delle Cinque Miglia che comprende i Monti Zurrone e Aremogna di Roccaraso, centro sciistico di grande importanza nel sud Italia, nonché luogo sede del Bosco di Sant'Antonio, di notevole interesse naturalistico, nel comune di Pescocostanzo. Molto attivi anche gli scultori Nicola Eugenio D'Antino, Pietro Cascella e Andrea Cascella nipoti di Basilio, Gabriele Smargiassi ed i fratelli Palizzi di Vasto, di scuola napoletana; in particolare Filippo Palizzi, uno dei pittori animalisti più noti dell'Ottocento. Nel 1155 Guglielmo I di Sicilia emanò nuove regole per il censimento dei tratturi e delle principali vie di comunicazione agresti, seguite da nuove leggi volute nel 1456 da Alfonso d'Aragona. È una provincia interna, senza sbocchi sul mare.Confina con la Provincia di Teramo a nord, con la Provincia di Pescara e la Provincia di Chieti a est, con il Molise (Provincia di Isernia) a sud-est e con il Lazio (Provincia di Frosinone, Provincia di Roma e Provincia di Rieti) a ovest. Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, Riserva naturale speciale delle Grotte di Pietrasecca, Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, http://www.regione.abruzzo.it/xAmbiente/docs/pianEnergetica/Volume%201%20-%20Parte%20II.pdf/, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Geografia_dell%27Abruzzo&oldid=118393388, Errori del modulo citazione - citazioni con URL nudi, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, La zona costiera di Francavilla è cementificata, salvo alcune aree boschive nell'entroterra, che si fondono con il nucleo industriale di, L'hinterland vastese vede i centri principali di. Pianificazione energetica - capitolo 2, le aree protette, Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise | Natura | Fauna, ISPRA - Repertorio nazionale degli interventi di ripristino: Rinaturazione delle dune di Pineto, La Consulta cancella il Parco Costa dei Trabocchi: "Solo lo Stato può istituirlo", Stella alpina dell'Appennino | Parco Nazionale della Majella, COSTUME E ATTUALITÀ - Ripopolamento del camoscio d’Abruzzo. Anche il Pescara Calcio a 5, con due supercoppe, due Coppe Italia ed uno scudetto, era fra le squadre più titolate in Italia. Proprio per la posizione strategica del sito, posto al confine settentrionale del Regno di Napoli, Pescara subì dalla metà del Seicento al primo Settecento numerosi attacchi: coinvolta in molti conflitti di scala continentale combattuti dal Regno di Napoli, nel tempo la città venne assediata più volte dalle principali potenze europee, fra cui francesi, spagnoli ed austriaci, oltre che dagli stessi borbonici durante le rivolte carbonare a cui prese attivamente parte. UFFICIO CENTRALE PER I PROBLEMI DELLE ZONE DI CONFINE E DELLE MINORANZE ETNICHE CULTURA E IMMAGINI DEI GRUPPI LINGUISTICI. Il generale Championnet allora mandò immediatamente delle truppe francesi di Duhesme, Lemoine e Couthard in Abruzzo, dove si stava organizzando, da parte dei nobili, una resistenza filo-borbonica all'assedio imminente. In queste colline si trovano puntoni di tufo dove si trovano borghi medievali fortificati, come castelbasso, Montegualtieri, Cellino Attanasio e Castiglione Messer Raimondo; inoltre tale porzione di territorio comprende la piana delle "grandi abbazie", dove vennero edificate varie pievi medievali come la chiesa di Santa Maria di Propezzano, la chiesa di Santa Maria di Ronzano, la chiesa di Santa Maria a Vico. Il 2 giugno fu nominato Generale Comandante dei tre Abruzzi. Soltanto le città marittime di Histonium e Lanciano potevano competere in importanza. Occupò a sorpresa Ripa Teatina il 3 febbraio, e poi scese tra il 12 e il 15 a Lanciano, e tra il 18 e il 21 a Vasto, dove regnava l'anarchia dopo la proclamazione della Repubblica Vastese. Le riserve tutelano complessivamente l'1% del territorio regionale e sono gestite dai comuni, che nella maggior parte dei casi si avvalgono di comitati allargati ad altri enti e associazioni in grado di avviare progetti di rilevazione e studio delle specie floristiche e faunistiche. Questo sviluppo della riviera abruzzese fu alimentato anche dall'inizio del fenomeno dell'immigrazione interna regionale, che perdurando a fasi alterne e con varie intensità sino ai giorni nostri, vede l'interno della regione spopolarsi progressivamente in favore delle aree più sviluppate della costa.