Serie C - 19° giornata

19 gennaio 2019

Milano 3 Basket - Verga Vini Cermenate 62-63


Dopo le 3 sconfitte nei primi 4 turni del girone di ritorno ed il turno di riposo la Virtus affronta la difficile trasferta a Basiglio in cerca di una buona prestazione che gli consenta di restare agganciata ai quartieri alti della classifica. I milanesi sono reduci da 3 vittorie consecutive e cercano di ribaltare il risultato dell'andata.
Cermenate inizia la partita con diversi errori al tiro ma è molto presente in difesa dove costringe gli avversari a parecchi errori, dopo 5 minuti di gioco il punteggio è di 7-10. Le pecentuali non si alzano nei minuti successivi e la prima frazione si chiude con la Virtus avanti 13-18. Nel secondo periodo tra i locali si mette in evidenza Giocondo, pericoloso sia dalla lunga distanza che in penetrazione, al 15' minuto è già a quota 15 personali, 22 alla fine, sul punteggio di 24-29. La partita non decolla e, con tanti errori su entrambi i fronti, le due squadre vanno negli spogliatoi sul 32-34.
In avvio di ripresa Milanotre sorpassa con Colombo e Giocondo, 37-34 al 23'; la Virtus litiga col canestro e segna solo 1 punto dalla lunetta con Pellizzoni in 8 minuti tirando 0/13 dal campo e 1/4 ai liberi, mentre i padroni di casa, malgrado diversi errori, si portano avanti 43-35. Nel finale di quarto Scuratti con 4 punti dalla lunetta e Guidi, accorciano sul 45-41. Cermenate si sblocca, Scuratti e Broggi segnano i canestri del 51-50 che costringo coach Pugliese a chiamare time out al 33'. Brambilla riporta avanti la Virtus al 35', 52-53, Milanotre risponde con Cappellari A. e la partita si avvia in equilibrio alle fasi finali, 60-59 al 38'. Squarcina realizza dalla lunetta per il 60-61 quando mancano 1' 20" alla sirena finale ma fallisce entrambi i liberi del +3 con 16" sul cronometro; i padroni di casa catturano il rimbalzo e "trovano" un fallo che permette a Colombo di andare in lunetta e riportare avanti i suoi. Mazzali chiama time out e disegna l'azione per gli ultimi 4" di gioco, penetrazione di Guidi e scarico per Anzivino che si fa trovare libero sotto canestro e subisce il fallo di Giocondo. Le mani di Bob non tremano e la Virtus conquista 2 punti importantissimi per la classifica.


Parziali: 13-18; 32-34; 45-41; 62-63

Statistiche dell'incontro

Milano 3 Basket Basiglio :  Giocondo 22, Iacono 4, Bassani 12, Tandoi, Colombo 14, Cappellari Andrea 5, Cinquepalmi, Sorrentino 1, El Rawi ne, Bonora 2, Cappellari Alberto 2. All. Pugliese  
Virtus Cermenate : Broggi 7, Brambilla 13, Anzivino 12, Guidi 10, Scuratti 10, Bianchi, Banfi 2, Pellizzoni 4, Moscatelli ne, Squarcina 5, Gennari ne, Romano ne. All. Mazzali
Share

Classifica

Squadra Pti P.G.
7 Laqhi Gazzada 34 22
Robur Saronno 34 22
Milano 3 Basket 30 22
Nervianese 1919 30 23
Verga Vini Cermenate 26 22
Basketball Gallarate 24 22
Valceresio Arcisate 22 22
Hydrotherm Busto 22 22
Basket Team Mortara 20 22
Team ABC Cantù 20 22
Cistellum Cislago 10 22
Opera Basket Club 8 22
Casa Gioventù Erba 8 23

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Team Sponsor

Ass-Castelnuovo
agrocarni
avis
ceam
edilscavi
elettra
la-moltrasina
pastificio-giglio
riomare
sagapao
splendor
tisettanta
verga
wwe

Seguici su

Sponsor

Ass-Castelnuovo
COOPERATIVA-BIRRE
Murett
PERCASSI-COSTRUZIONI
agrocarni
amandla
apl
as-assicurazioni
autodemolizione
avis
bancodesio
batita
bbar
bcc
beggio-lavanderia
bellotti
bgitalia
blackcourt
campeggioluna
caseificio
castiglioni
catramista
ceam
centroforme
convenergy
conzon
dgm
edilscavi
effedi-elettra
faragli
fbimpianti
flauto-magico
fontanella
gallotti
giovi
gusto-tondo
iraise
ituoiviaggi
la-moltrasina
labodif
lafragola
lattoneria
lauto
lautoweb
masertek
maspero
mattavelli
montesordo
moreno
onelovetattoo
pane
pasquale
pastificio-giglio
plink
plm
quadrifoglio
ramperti
rgv
riomare
rivo
runo
sagapao
sala
seme
senesi
speedy
splendor
spray
stilmed
tecnoelettra-duevi
termoidraulica
verga
viky
virtus2
wok
wwe
zanfrini

5 X 1000

Link